A cosa vi fa pensare questa citazione? L’entusiasta è un infaticabile sognatore, un inventore di progetti, un creatore di strategie, che contagia gli altri con i suoi sogni. Non è cieco, non è incosciente. Sa che ci sono difficoltà, ostacoli talvolta insolubili. Sa che su dieci iniziative nove falliscono. Ma non si abbatte. Ricomincia da capo, si rinnova. La sua mente è fertile. Cerca continuamente strade, sentieri alternativi. E’ un[…]

Vi siete mai sentiti in colpa come genitori quando il lavoro richiedeva la vostra presenza oltre l’orario? Oppure quando vi siete decisi a rimettervi in forma iscrivendovi nuovamente in palestra dopo qualche mese dalla nascita del vostro ultimo pargolo? Voglio tranquillizzarvi, e mi rivolgo soprattutto alle neo mamme: può capitare in alcune circostanze di provare un senso di colpa, è assolutamente normale. Esso, infatti, tende a manifestarsi quando sentiamo di[…]

Bentrovati e buon 2018! Voglio aprire questo nuovo anno di contenuti della sezione “Genitori in Crescita” con qualcosa che mi sta veramente a cuore e che penso possa aiutare molti genitori a gestire meglio il rapporto con i propri figli, soprattutto nelle situazioni in cui la pazienza viene messa a dura prova.  IL PENSIERO LENTO Il mantra della felicità che aiuta i genitori a gestire al meglio i comportamenti indesiderati[…]

In questo articolo mi voglio rivolgere non solo ai genitori, ma anche a zii, nonni, a qualsiasi familiare, insomma, graviti attorno alla vita di un bambino. A tutti prima o poi sarà capitato di scontrarsi con i propri figli (e quando scrivo “figlio” d’ora in poi, mi raccomando, dovete leggere anche “nipote”) e molto spesso non ci rendiamo conto che alla base dello scontro vi sono alcune incomprensioni che nascono[…]

Dopo il risveglio di mente e corpo avvenuto grazie alla prima ed alla seconda parte de La mia Morning Routine 20-20-20, vediamo cosa prevede il terzo ed ultimo blocco da venti minuti, che poi è anche il mio preferito. LA MIA MORNING ROUTINE 20-20-20: ultimo slot da 20 minuti Come vi dicevo, da qualche mese -dopo la lettura di The Miracle Morning di Hal Elrod- sto iniziando le mie giornate seguendo[…]

Eccoci al secondo appuntamento con le mie abitudini mattutine, ispirate dal libro The Miracle Morning di Hal Elrod e dagli studi di coaching e crescita personale. Se vi state chiedendo di cosa stia parlando, vi invito a leggere il mio post precedente “La mia morning routine 20-20-20, in cui spiego i motivi per cui ogni mattina mi sveglio alle 6:00 e dedico i primi sessanta minuti della giornata ad alcuni rituali[…]

Ma chi l’ha detto che una mamma non può prendersi del tempo per se stessa senza per forza doversi sentire in colpa se sacrifica qualche ora alla famiglia? Come mi piace ripetere spesso, da quando ho capito che il benessere dei figli, e quindi della famiglia in senso più ampio, dipende anche dal benessere psico–fisico dei genitori, la prospettiva con cui guardo alla vita è totalmente cambiata ed ho imparato[…]

Vi campita mai di sentirvi spiazzati dai repentini cambiamenti di vostro figlio? Sarà che il secondo compleanno è ormai alle porte ma qui se ne vedono delle belle ogni giorno: per esempio, mai come nelle ultime settimane il classico momento del cambio pannolino è stato così complicato! Da un giorno all’altro Tommaso ha iniziato a fare storie per vestirsi e per cambiarsi; addirittura negli ultimi giorni, appena mi vede preparare[…]

Questa settimana Mio Figlio Felice ha avuto il piacere di collaborare con Turin Business Network Donna, un progetto unico nato dalla sensibilità di Silvia Orlando De Martin e che ha come obiettivo principale quello di supportare tutte le donne che sentono il bisogno di essere comprese e sostenute nell’ardua impresa di conciliare vita professionale e familiare. Uno spazio tutto al femminile dove discutere di business, vita da mamma, attualità e molto altro.[…]